Le lenti fotocromatiche si evolvono

Le lenti fotocromatiche sono lenti che, quando esposte alla luce del sole, si scuriscono, per poi ritornare allo stato di trasparenza iniziale quando non più esposte ai raggi UV. Questo comportamento fa sì che anche con le lenti da vista si può contare sulla protezione dei nostri occhi, come con gli occhiali da sole.

Prima delle lenti fotocromatiche ci si alternava gli occhiali da vista con quelli da sole graduati, oppure si usavano quegli occhiali con le doppie lenti sovrapposte: all’occorrenza si alzavano o si abbassavano le lenti da sole che si sovrapponevano alle lenti da vista: e quando si sollevavano, tramite l’apertura a libro, sembrava di avere gli occhiali con la visiera. In verità, esistono tutt’ora delle versioni vintage per chi ama quello stile.

Chi invece rincorre le novità ed è proiettato nel futuro probabilmente sta già aspettando le lenti a contatto fotocromatiche, ma nel frattempo può affidarsi a ciò che il presente può offrire in termini di miglior tecnologia disponibile.

Giorgio Foto Ottica ha scelto il produttore Hoya, e propone le lenti Sensity 2 che quest’anno si migliorano ulteriormente, soprattutto per diventare 2 volte più veloci nello schiarimento.

Le lenti fotocromatiche Sensity assicurano visione confortevole in qualsiasi condizione di luce. Allo stesso tempo, le lenti Sensity, sensibili alla luce garantiscono contrasto, senza alterare la percezione dei colori. E’ possibile scegliere tra tre colorazioni intense e naturali sviluppate da specialisti del colore in linea con le ultime tendenze delle lenti da sole, così da garantire un look alla moda: il grigio neutro “Grigio Silver”, il più appariscente “Marrone Bronze” e il vivace e leggermente intenso “Verde Emerald”.

E’ importante assicurare non solo il massimo comfort ma anche la migliore protezione. La Stabilight Technology garantisce prestazioni costanti in tutte stagioni, situazioni e condizioni climatiche. Non solo si scuriscono come una lente da sole di categoria 3 ma diventano estremamente chiare non appena diminuisce l’intensità della luce. Durante queste rapidi cambiamenti, vi è comunque la protezione totale dai raggi UV.